Cultura e Patrimonio

read Il Patrimonio Naturale e Culturale
read Partecipazione alla Conferenza Internazionale Heritage for Planet Earth 2017
read GRAN TOUR: Torino città creativa: da Italia '61 al campus delle Nazioni Unite
read Oltre il confine, oltre gli ostacoli
read European Union of Culture e G7 della Cultura
read Corso di aggiornamento per guide turistiche
read Parco regionale del Po e Collina Torinese Riserva della Biosfera UNESCO
read Incontro di formazione sui temi UNESCO
read Evento conclusivo Torino CittĂ  del Design
read Cerimonia di apertura di Torino City of Design
read Guida al Patrimonio UNESCO dell'UmanitĂ  di Italia e Cina
read Torino CittĂ  Creativa: da Italia '61 al Campus delle Nazioni Unite
read

I Pomeriggi dell'Archivio Tesi: la voce ai giovani

read I POMERIGGI DELL'ARCHIVIO TESI LA VOCE AI GIOVANI
read LA VOCE AI GIOVANI 2018
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2017
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2016
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2015
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2014
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2013
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2012
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2011
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2010
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2009
read I Pomeriggi dell'Archivio Tesi la voce ai giovani 2008

Corso Formazione Il Sito Seriale UNESCO Le Residenze Sabaude

read II Edizione Corso di Formazione Il sito seriale UNESCO Le Residenze Sabaude
read Presentazione risultati del corso il Sito Seriale UNESCO
read Corso di Formazione Le Residenze Sabaude
read Corso di Formazione Il sito seriale UNESCO Le Residenze Sabaude

Pubblicazioni

quaderno 100

Quaderno 100

Percorso di ricerca azione 2012/13 "...come promuovere e proteggere il nostro territorio..."
Collana Ricerca e Didattica Centro UNESCO di Torino, 2013 , LIBRO

quaderno 98

Quaderno 98

Il Sito Seriale UNESCO "Le Residenze Sabaude" Settembre/Novembre 2012 - Febbraio/Aprile 2013, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesag- gistici del Piemonte - Piazza San Giovanni, 2 Torino
Centro UNESCO di Torino Collana Ricerca e Didattica, 2012, LIBRO

quaderno 91

QUADERNO 91

Convegno "Dal 1861 ad oggi, diritti e societĂ " Contributo del Centro UNESCO di Torino alla Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d'Autore.
Centro UNESCO di Torino, 2011, LIBRO

DVDat08

I Pomeriggi dell'Archivio Tesi, la voce ai giovani. Edizione 2008

DVD contenente i quattro incontri de \"I Pomeriggi dell\'Archivio Tesi: la voce ai giovani\"- edizione 2008
a cura del Centro UNESCO di Torino, 2009, VIDEO

archTesi

La valorizzazione di Torino e del Piemonte attraverso le Tesi dei suoi studenti

Atti del Seminario di Studi - Torino, 16 marzo 2007
Collana Ricerca e Didattica, Sezione Quaderni di Lavoro-Centro UNESCO di Torino, 2007, LIBRO

residenze sabaude

LE RESIDENZE SABAUDE: PATRIMONIO MONDIALE UNESCO

Atti del Convegno del 15 ottobre 1999
A cura del Centro UNESCO di Torino, 2000, LIBRO

islam arte e societa

ISLAM, ARTE E SOCIETA'

Atti del Seminario di studi tenutosi a Torino, in concomitanza con la mostra itinerante dell\'UNESCO sull\'arte dell\'Islam
A cura del Centro UNESCO di Torino, 1998, LIBRO

cappella della sindone

LA CAPPELLA DELLA SINDONE

Un simbolo del Barocco a Torino
In italiano con traduzione in inglese, francese e spagnolo, 1997, LIBRO

spazi del barocco

GLI SPAZI DEL BAROCCO. IL BAROCCO MINORE IN PIEMONTE

Atti del Seminario del 2 dicembre 1996
A cura del Centro UNESCO di Torino, 1996, LIBRO

gli spazi del barocco

GLI SPAZI DEL BAROCCO. IL BAROCCO MINORE IN PIEMONTE

Materiale informativo
A cura del Centro UNESCO di Torino, 1985, LIBRO

20 GIU 2018

Guida al Patrimonio UNESCO dell'UmanitĂ  di Italia e Cina

 

 

 

La “Guida al Patrimonio UNESCO dell’Umanità di Italia e Cina” in due volumi Volume I Italia, Volume II Cina, è stata realizzata dal Centro UNESCO di Torino, con la collaborazione dell’Associazione ANGI e delle Federazioni Nazionali Italiana e Cinese per l’UNESCO. Rappresenta il contributo concreto del Centro UNESCO di Torino e dell’ANGI al Decennio Internazionale UNESCO per l’Avvicinamento delle Culture (2013-2022).

La pubblicazione, di tipo divulgativo-culturale, presenta i 50 siti italiani ed i 47 siti cinesi riconosciuti Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Ciascun volume presenta testi e didascalie in doppia lingua, italiano e cinese.

La Guida si propone di suscitare interesse e curiosità verso il Patrimonio UNESCO, italiano e cinese, per favorire un dialogo multiculturale che possa giovare alla convivenza pacifica tra i popoli e ad un turismo consapevole.

 

 

Presentazioni della Guida:

 

5 marzo 2015, alle ore 17, Castello di Miradolo (Via Cardonata 2, San Secondo di Pinerolo

 

14 maggio 2015, Salone Internazionale del Libro di Torino Sala Arancio ore 13-14

Maria Paola Azzario, (presidente Centro UNESCO di Torino), ha aperto l’incontro sottolineando che il lavoro è un contributo al Decennio UNESCO per il Dialogo tra le culture (2013-2022) ed ha evidenziato l’importanza della tutela e valorizzazione dei siti Patrimonio UNESCO dell’Umanità proprio nei due Paesi, Italia e Cina, che detengono il maggior numero di siti UNESCO. Chen Ming, (Presidente di ANGI) ha messo in evidenza come la Guida potrà svolgere un ruolo fondamentale per promuovere un turismo consapevole e favorire l’integrazione sociale e lo scambio interculturale tra i due popoli. Ha ricordato l’indispensabile contributo dato dai giovani qui rappresentati da Corrado Pastore, estensore di una tesi sui siti cinesi, con diritto di stampa e Qiong Wu, entrambi giovani soci delle due Associazioni..

L’uno e l’altro hanno raccontato di come hanno contributo alla stesura dei testi in cinese ed degli indispensabili e fruttuosi rapporti intrattenuti con la Federazione Cinese dei Club e Centri UNESCO, oltre che con i Club della Federazione Italiana.

L’editore Walter Martiny (Edizioni del Capricorno), riprendendo i concetti di opera al servizio di un turismo sostenibile ed a favore dell’incontro tra le culture, ha presentato visivamente alcuni capitoli, evidenziandone le peculiarità: la doppia lingua (italiano e cinese), la bellezza delle immagini e la fruibilità per  un pubblico molto ampio.

L’incontro è continuato con alcuni interventi del pubblico che hanno dimostrato apprezzamento per il lavoro e interesse per acquisire i volumi.

Maria Paola Azzario ha concluso ringraziando tutti i Club UNESCO, cinesi ed italiani per il prezioso invio di fotografie e testi pregevoli, i molti giovani, che hanno attivamente collaborato alla realizzazione della Guida, le istituzioni che hanno concesso il loro patrocinio:
Ministero degli Affari Esteri Italiano, Regione Piemonte, Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Federazione Cinese Club e Centri UNESCO, Federazione Italiana Club e Centri UNESCO.

 

9 SETTEMBRE ORE 18.00 MASTIO DELLA CITTADELLA-Torino

In occasione della BIENNALE ITALIA-CINA (27/06-8/11/2015)

24 OTTOBRE 2015 EXPO MILANO 2015 Padiglione Cina Ore 15.00

La console cinese a Milano Wang Dong, il Presidente ANGI Chen Ming, la rappresentante dei Giovani per il Centro UNESCO di Torino Barbara Costabello hanno animato la presentazione della “Guida al Patrimonio UNESCO dell’Umanità di Italia e Cina Volume I e II”.

Sono intervenuti, con commenti e apprezzamenti: Marta Fusi, Direttrice della Residenza Sabauda Castello di Stupinigi, Marco Biscione, Direttore del MAO ed infine Roberto Malighetti, Professore presso l’Università Bicocca di Milano.

Le copie, riservate ai partecipanti, sono state graditissime sinonimo del grande interesse per gli scambi tra due civiltà millenarie.

 

 

5 novembre: presentazione alla Conferenza Generale dell'UNESCO a Parigi

messaggio pervenuto dalla Direttrice Generale UNESCO Irina Bokova:

Gentile Presidente Azzario,  

a nome della Direttrice-Generale, desideriamo esprimere a lei e alla Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO i nostri più profondi ringraziamenti per questo vostro nuovo traguardo, pienamente rappresentato nella “Guida al Patrimonio UNESCO dell’Umanità di Italia e Cina”, che rientra perfettamente nel quadro del Decennio Internazionale UNESCO per l’Avvicinamento delle Culture. La Direttrice Generale si congratula con Lei e con la FICLU per la vostra instancabile dedizione alla promozione dei valori che costituiscono la spina dorsale dell’Organizzazion valori e principi universali, come è stato chiaramente sottolineato nei ricchi interventi tenuti durante la Conferenza Generale UNESCO ancora in corso, che non sono mai stati così importanti come durante quest’anno, nel quale si celebra il 70esimo anniversario delle Nazioni Unite e dell’UNESCO.  

Come certamente sa, la Direttrice Generale attribuisce grande importanza alle iniziative e all’impegno delle Federazioni dei Club e Centri UNESCO, ed è estremamente lieta di notare, ancora una volta, l’impegno costante della FICLU, sotto la Sua abile e lungimirante presidenza.

Con i più sinceri ringraziamenti ed i migliori auguri di un successo duraturo, In fede.

Arnaud Drouet 

Ufficio della Direttrice Generale 

(traduzione a cura del Centro UNESCO di Torino)

 

 19 novembre 2015, alle ore 17:30 Sala Conferenze del MAO Museo d'Arte Orientale di Torino (Via San Domenico, 11)