13 DIC 2016

Centro di documentazione

 

Nel 1983 con il Centro UNESCO nasce il Centro di documentazione specializzato nelle pubblicazioni UNESCO. Con il passare degli anni, il nostro fondo è cresciuto e si è specializzato, arricchendosi di emeroteca e videoteca.

Dal marzo 1995 il Centro di Documentazione fa parte della Rete delle Biblioteche Associate UNESCO (UNAL) che comprende in Italia anche i Centri di Documentazione dei Centri UNESCO di Firenze e di Arezzo. Questo significa che siamo informati di tutte le pubblicazioni e materiali editi dall'UNESCO, ne possediamo un buon numero e possiamo reperire qualsiasi titolo UNESCO a disposizione e/o vendita per il pubblico.

I materiali a disposizione del pubblico (libri, documenti, Cd-Rom, mostre, riviste) sono raccolti secondo la  classificazione Dewey.

 

 I volumi riguardano i diversi ambiti di impegno UNESCO:

  • EDUCAZIONE: la storia, lo stato attuale, i problemi legati all'alfabetizzazione nel mondo

  • SCIENZE SOCIALI: approfondimenti sui temi pace, disarmo, diritti umani, il mondo dei giovani e dei bambini, cooperazione internazionale e problemi legati ai fenomeni migratori

  • COMUNICAZIONE: rapporti e documentazione sullo stato dell'informazione e sul ruolo dei mass media nel mondo

  • AMBIENTE: documentazione relativa alle tematiche di educazione ambientale e sviluppo sostenibile

  • ORGANISMI INTERNAZIONALI: una raccolta di Dichiarazioni, Risoluzioni e relazioni sui congressi internazionali, disponibili sia in lingua originale sia in italiano

  • CULTURA: pubblicazioni sul nostro patrimonio storico, letterario, artistico e folkloristico.

 

TORINO E IL PIEMONTE
A testimonianza del valore che il Centro UNESCO attribuisce al contesto torinese in cui esso è radicato, il Centro di documentazione possiede un vasto assortimento di documenti, ricerche e pubblicazioni che riguardano la città di Torino e il Piemonte. Di grande valore è, ad esempio, il programma di raccolta di tesi di laurea redatte da studenti italiani e stranieri, che abbiamo emblematicamente intitolato "Torino e il Piemonte attraverso le tesi dei suoi studenti".

 

Per ricercare le tesi nel nostro database vai al box a sinistra.

 

EMEROTECA E CORRIERE DELL'UNESCO
Il Centro mette a disposizione del pubblico numerose annate di periodici che afferiscono ai temi sopra elencati, con un grande spazio al settore del VOLONTARIATO e delle ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI.
Potrete inoltre trovare l'intera collezione dal 1983 ad oggi del "Corriere dell'UNESCO", il mensile dell'Organizzazione, edito in tutto il mondo in oltre trenta lingue. Ogni numero è monografico e si occupa di temi di attualità, arte, cultura in genere, con reportages, interviste e opinioni di studiosi e scienziati di fama mondiale.
Dal 1983 al 2002 sono a disposizione tutte le annate, in italiano, francese e inglese. Dal 2002, causa cessazione dell'edizione italiana, il Corriere è disponibile solo nella sua edizione originale in inglese e francese.
Sarà presto disponibile on-line l'elenco di tutti i numeri con i relativi argomenti.

SEZIONE "FORUM DONNE MEDITERRANEO".
Il Centro di documentazione ha l'onore di essere depositario, dal 1997, delle pubblicazioni e degli atti del Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo, Organizzazione Non Governativa a carattere internazionale riconosciuta dall'ONU, che svolge attività in ambito scientifico e culturale, promuovendo la collaborazione e l'interscambio fra donne di 19 Paesi del Mediterraneo.

 

SERVIZIO AL PUBBLICO E ORARI

Il Centro di documentazione è aperto il martedì e il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 (su prenotazione via e-mail) ed offre al pubblico:

1. Oltre 5000 volumi UNESCO e di altre Organizzazioni Nazionali ed Internazionali.

2. oltre 500 volumi Biblioteca Forum.

3. Emeroteca: raccolta completa de "Il Corriere dell'UNESCO" dal 1979; più di 60 riviste specializzate.

4. Archivio di tesi di laurea su Torino e il Piemonte, dal 1950 ad oggi, oltre 7000 titoli.

5. Videoteca, oltre 200 titoli.

6. Mostre fotografiche UNESCO itineranti (a disposizione di Centri Culturali e scuole).

7. Pubblicazioni del Centro UNESCO di Torino.